Io e mamma

Siamo impazzite completamente, io e mia madre, ci siamo iscritte a un corso di zumba fitness perché…sinceramente non so perché.
Abbiamo sempre molto snobbato questo tipo di allenamento e ammetto di aver sghignazzato,  insieme a lei, delle signore poco aggraziate che popolano il mondo di Youtube e ballano in maniera terribile, simpatica e molto buffa, adesso saremo noi a trovarci nella stessa condizione.
Mia madre, per alcuni problemi alla circolazione, deve muoversi di più, recentemente hanno avviato questo corso di zumba proprio sotto casa nostra per cui abbiamo voluto cogliere la palla al balzo. Prima dell’iscrizione abbiamo provato a seguire qualche video online per capire almeno di cosa si trattava e ci è sembrato abbastanza divertente.

Io che c’entro in tutto questo? Niente, fino a quando non le ho regalato un paio di pantaloni zumba e mi sono sentita candidamente chiedere ma perché non vieni con me? Io mi vergogno da sola. Ho provato a dirle di no, ma ha messo il filtro all’udito e ha proseguito per la sua strada continuando a ripetermi no no ho deciso, domani vado a fare l’abbonamento anche per te. Quindi sono praticamente incastrata in questo piano diabolico materno che non mi lascia alcuna via d’uscita.
Domani tornerò a comprare una tuta anche per me e il gioco è fatto. Sinceramente non ho idea di cosa aspettarmi da questa cosa, ho paura di non riuscire a lasciarmi andare, essendo abbastanza timida come persona, e ho paura soprattutto che sia tutto molto più imbarazzante di quanto potrei immaginare.

Non sono esattamente la persona più sciolta e coordinata del mondo, odio andare a ballare il sabato sera e quando sono costretta a farlo me ne sto in un angolo a chiacchierare mentre tutti sudano e si scatenano. Vedremo come andrà con zumba!