Cambio acconciatura?

Ecco, risono a quel momento in cui non so che fare dei miei capelli. Li ho tinti due mesi fa di un biondo cenere che mi fa più vecchia di 10 anni almeno, è un colore tremendo che non so come mi sia venuto in mente di fare. Però non posso ricolorarli a distanza di così poco, quindi mi sa che sarò costretta a tenermeli così e amen.

Solo che mi sono stufata del classico liscio spaghetti che ho da sempre. Forse una volta ho provato a fare la permanente, ma sembravo un cucciolo di barboncino arruffato ed è stato un grande no, una promessa che ho fatto a me stessa e ai miei capelli di tenermi lontana dai riccioli.

Ora mi è tornata la fissa di smuovere un po’ i capelli, perché mi sembra di essere sempre uguale e non mi tollero più. Mi è venuto in mente di comprare la piastra per capelli BabyLiss Curl Secret che ho visto sponsorizzare a una ragazza che seguo su Youtube: mi sembra davvero ottima per quello che vorrei fare io, ovvero smuovere i capelli senza farli assomigliare a dei fusilli.

Solo che il mio dubbio è: per quanto tempo la utilizzerò? Contando che cambio idea sul taglio, sul colore e sul modo di portare i capelli a distanza di mezza giornata, potrebbe essere un investimento poco intelligente o comunque un dispendio di soldi poco utile. E se non dovessi utilizzarla per più di una volta? Avrei buttato via i miei soldi, e onestamente mi darebbe molto fastidio arrivare alla conclusione che sì, li ho spesi male.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *